Esplora il golfo dei poeti

Lerici by Massimo Musetti - Lerici Boat Rent

Noleggia una barca e scopri la bellezza del Golfo dei Poeti.

 

Rotte Consigliate 

Lerici – Punta Corvo – Foce del Fiume Magra

La rotta più “selvatica” parte da Lerici verso uno dei più bei paesi d’Europa: Tellaro!

 

Questa parte finale di costa Ligure termina alla foce del fiume Magra, che segna il confine con la Toscana, ed è caratterizzata da numerose baie e spiagge, alcune delle quali raggiungibili solo dal mare.

Lerici - Porto Venere – Le Rosse/Le Nere

Uscendo da Lerici si naviga lungo la costa e davanti alle spiagge del Lido, Venere Azzurra, il paese di San Terenzo e la Baia Blu.

 

Dalla punta di Santa Teresa si entra nel golfo naturale di La Spezia con i suoi vivai di muscoli e ostriche da una parte ed i numerosi cantieri militari, commerciali e della nautica da diporto dall’altra. Interessante il borgo di Le Grazie (Rìa in dialetto) noto per le sue barche d’epoca, gli scavi di una villa romana e per essere la base degli incursori della Marina Militare.

Lerici – Palmaria e Tino

Le due isole dall’altra parte del golfo distano da Lerici solo 3 miglia e sono una tappa fissa per le classiche giornate in barca dei residenti in zona, diversi sono gli ancoraggi intorno all’isola Palmaria, ben visibili per le numerose barche. 

 

Il Tino è un’isola militare ed è vietato scendere, ma l’ancoraggio all’isolotto vicino, il Tinetto, è molto suggestivo, così come lo è navigare all’esterno delle due isole rientrando nel canale di Portovenere per ammirare la millenaria chiesa di San Pietro a strapiombo sul mare e la piccola baia chiamata Grotta Byron.